8 Luglio 2015  |  Blog

I mille colori di Velenda Libre

Velenda Libre è la tenda a vela Gibus creata ispirandosi al mare e al mondo della nautica. Le forme leggere ed essenziali di questo nuovo sistema di copertura permettono di creare un’immediata armonia con l’architettura e la natura che lo circonda.
Una nuova Stanza del Sole, diversa per il design ma anche per la tecnologia.

Prima fra tutte, la fattura del telo. Il telo di Velenda Libre, infatti, è confezionato con delle cuciture radiali, ovvero con cuciture che uniscono spicchi di tessuto tagliati su misura per creare dei triangoli perfettamente tensionati. In questo modo si evitano le formazioni di sacche di acqua in caso di pioggia. Inoltre il telo si avvolge senza difficoltà.

Il tessuto utilizzato può variare. Si può infatti scegliere tra tre tipologie diverse di tessuto: il Laminato Velico, Il poliestere Light e il poliestere Resinato.

Il Laminato Velico è il tessuto utilizzato nel mondo della nautica per il confezionamento delle vele delle imbarcazioni. È il tessuto perfetto per le tende a vela come Velenda Libre, perché è leggero ma molto resistente. È costituito da più strati i cui filati sono orditi secondo angolazioni diverse in modo da favorire la distribuzione equilibrata delle forze della vela sui pannelli radiali.

Il poliestere Light è un tessuto già conosciuto ma innovativo anche nel mondo delle tende da sole. È un tessuto leggero e resistente alla trazione, non memorizza le ondine e riduce sensibilmente la formazione di sacche d’acqua.

Infine il poliestere Resinato, che unisce ai pregi del poliestere la protezione dall’acqua, rendendo la vela impermeabile.

Con i poliesteri, inoltre, si può giocare scegliendo il colore più divertente, quello più luminoso, quello più stiloso o semplicemente quello che sta meglio col colore della propria casa!
Trentadue colorazioni diverse, trentadue modi di interpretare la gioia del vivere sotto questa nuova Stanza del Sole!

Velenda Libre: le Tende a Vela Gibus del Colore che Vuoi

Condividi su: